×
Contattaci subito CLICCA QUI !!
   Leggi l'Informativa sulla privacy

Informati sulle ultime novità



   Leggi l'Informativa sulla privacy

Effettua una DONAZIONE

LA BUONA INFORMAZIONE

PREVENIRE è meglio CHE CURARE !!! Informazione e consapevolezza sono fondamentali ed è per questo che Efficientamento Energetico diffonde la conoscenza attraverso i contenuti del sito web www.efficientamento-energetico.it e solo iscrivendoti alle nostre news potrai essere aggiornato sulle ultimissime novità . Utilizzando nuove tecnologie informative come
WEBINAR TEMATICI
diffonderemo contenuti che saranno ALLA BASE DEL CAMBIAMENTO per un IMPATTO più basso possibile . E' il primo passo per comprendere le altre azioni da compiere.

Informazione e consapevolezza sono fondamentali ed è per questo che Efficientamento Energetico diffonde la conoscenza attraverso i contenuti del sito web www.efficientamento-energetico.it e solo iscrivendoti alle nostre news potrai essere aggiornato sulle ultimissime novità

ISCRIVITI ALLA COMMUNITY

LE BUONE PRATICHE

01

EFFICIENZE ENERGETICHE

Le EFFICIENZE ENERGETICHE si dividono in PASSIVE E ATTIVE per una vision di minor IMPATTO AMBIENTALE. Vediamo alcuni esempi dell'<em>involucro casa</em> : ecco alcuni esempi per EFFICIENZA TERMICA PASSIVA :<Ul><li>cappotto termico</li><li>tapparelle frangisole</li><li>cassonetti coibentati</li><li>e altri ...</li></Ul>ecco alcuni esempi per EFFICIENZA TERMICA ATTIVA : <Ul><li>pompa di calore</li><li>caldaia condensazione</li><li>climatizzatore inverter</li><li>e altri ...</li></Ul>I passi importanti da compiere nel settore dell’energia.<ol><li>la riduzione degli sprechi</li><li>aumentare l’efficienza energetica negli edifici</li><li>aumentare l’efficienza energetica nei processi industriali</li><li>un massiccio ricorso alle fonti rinnovabili (solare e fotovoltaica, idroelettrica, eolica, geotermica, onde e maree)</li><li>e altri ...</li></ol>
02

CONSUMI E RIFIUTI

Sobrietà e riciclo Consumare meno, solo ciò che realmente è necessario, ignorando le mode effimere. Promozione di un’economia circolare che massimizzi il riuso degli oggetti e il riciclo dei materiali, e minimizzi la produzione di rifiuti destinando a discariche o inceneritori solo ciò che proprio non è più riutilizzabile. Raccolta differenziata senza se e senza ma. .
03

MEZZI DI TRASPORTO

<h3>Il trasporto cittadino è responsabile di circa un quarto delle emissioni di anidride carbonica del settore dei trasporti.</h3><h3> La graduale eliminazione dall’ambiente urbano dei veicoli alimentati con carburanti tradizionali è uno dei fattori che possono maggiormente contribuire :<ol><li>alla riduzione della dipendenza dal petrolio</li> <li>delle emissioni di gas serra e dell’inquinamento atmosferico</li><li>delle emissioni di gas serra e dell’inquinamento acustico</li><li>oltre a garantire una riduzione della spesa per il trasporto individuale</li></ol></h3><h3>Questi sono gli obiettivi fissati dall’Unione Europea:</h3><h3> <ol><li>Dimezzare entro il 2030 l’uso delle autovetture alimentate con carburanti tradizionali dal trasporto urbano; eliminarlo del tutto entro il 2050</li><li>Realizzare nelle principali città un sistema di logistica urbana a zero emissioni di anidride carbonica entro il 2030</li></ol></h3><h3>In tale ottica verrà incoraggiato l’uso di veicoli più piccoli, leggeri e specializzati. Quali sono i mezzi di trasporto migliori: <ul> <li>Biciclette</li> <li>car-sharing</li> <li>auto elettriche</li> <li>scooter elettrici</li> </ul> È necessario lo sviluppo di un’economia “circolare” più leggera e di prossimità (riuscire a trasportare meno oggetti e persone, e su minori distanze, meno viaggi aerei), telelavoro, car-sharing (condivisione dei mezzi privati), mobilità elettrica, potenziamento dei mezzi pubblici e delle piste ciclabili. [/accordion_item]
04

AGRICOLTURA E CIBO

Ridurre il consumo di carne (la produzione richiede più acqua, energia, fertilizzanti e terre coltivabili... dunque più emissioni serra), pratiche agricole e di allevamento meno invasive (agroecologia), riduzione fitofarmaci e concimi, mantenimento della biodiversità, incoraggiamento dell’autoproduzione alimentare su piccola scala, meno spreco di cibo.
05

ACQUA DOLCE

Lavare meno l’auto L’acqua non solo è importante di per sé, ma nei paesi industrializzati è soggetta a complessi processi di potabilizzazione e depurazione che utilizzano circa 1 kWh di energia al metro cubo. Non sprechiamola. Per gli usi meno nobili, lavare l’auto o innaffiare il giardino, ricorrere all’accumulo di acqua piovana. .
06

LE CITTÀ

Il modello “resiliente” Attrezzare le città contro i cambiamenti climatici per farle diventare “resilienti”: difesa da aumento livello marino (Venezia, New York, Paesi Bassi...), difesa da alluvioni (Genova), aumento del verde per contrastare le ondate di caldo, efficienza energetica e sicurezza alimentare. Alt al consumo di suolo. .
07

POPOLAZIONE

Politica demografica Siamo 7,4 miliardi, il doppio di cinquant’anni fa. Chi ci ordina di continuare a crescere? Il flusso inarrestabile dei migranti è un sintomo che non si può più ignorare. Bisogna parlare di politiche demografiche basate sull’educazione e la consapevolezza, rivolte soprattutto alle donne e ai paesi poveri. Il Bangladesh lo ha fatto con successo. [/accordion_item][/accordion]</H4>

Micro inquinamento in casa come rimediare

purificatore umidificatore
micro inquinamento in casa : come rimediare Personalmente penso che l’inquinamento dell’aria sia un problema gravissimo che va preso in seria considerazione L’ARIA è uno degli elementi essenziali per la vita umana e non possiamo trattenere il fiato solo per percorrere un tratto inquinato rispetto ad un’altro con non lo è inquinato … Rispetto all’altro

Elementi_essenziali_alla_vita_aria_acqua

elementi_essenziali_alla_vita_aria_acqua
elementi_essenziali_alla_vita_aria_acquaVMC L’aria e l’acqua sono gli elementi essenziali alla vita e qui ne vogliamo parlare come di argomenti importantissimi , diremo decisamente VITALI Se consideriamo che il corpo è composto dall’80 % di acqua e che è il contenitore perfetto per i nostri organi delicatissimi che ci permettono di vivere e la casa con un
TORNA SU